In un’intervista rilasciata da René Angelil, marito e manager di Celine Dion, al Las Vegas Review-Journal lo scorso weekend si apprende che le registrazioni dell’album (come avevamo già anticipato) sono iniziate: il produttore Kenneth “Babyface” Edmonds ha realizzato la cover del brano di Janis Ian, ‘At Seventeen’, che Celine interpreta nel suo nuovo show a Las Vegas.

L’album, inoltre, pare che sia stato posticipato a maggio. Tuttavia, fonti ufficiali della Sony Music ci confermano che la data d’uscita è ancora “da determinare”.

Per quanto riguarda l’album francese, che sarà supervisionato interamente da Luc Plamondon, resta confermato per l’autunno.

René Angelil ha, inoltre, assicurato che Celine non parteciperà ad alcuna importante cerimonia quest’anno (Oscar, Grammy e Olimpiadi), proprio per dedicarsi alla realizzazione ed alla promozione di questi due album.

La stessa Celine Dion ha confermato alla stampa ispanica che “non ci sarà alcun tour mondiale legato all’uscita di questi album, ma solo alcune apparizioni in programmi TV.

La Dion è, infatti, in procinto di confermare un rinnovo di 3 anni per l’ingaggio al Caesars Palace di Las Vegas. Verosimilmente sarà difficile, quindi, vederla in tour prima dei prossimi 5 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *