Celine e il Natale

01
Dic

19120_These are special timesGli album natalizi di Céline sono 3. Il primo è “Céline chante Noël” (1981), suo secondo album, rilasciato appena tre settimane dopo l’album di debutto “La voix du bon Dieu”; contiene brani natalizi tipici della tradizione francofona e brani anglofoni tradotti; molte di queste canzoni sono le stesse che sono presenti nell’album natalizio “Joyeux Noël” (1967), realizzato dall’artista, idolo di Céline e precedentemente prodotta da René, Ginette Reno. Le canzoni “Glory Alleluia,” “Promenade en traîneau” e “Joyeux Noël” sono apparsi anche nel secondo album natalizio (Chants et contes de Noël); “Joyeux Noël”, cover francese di “The Christmas song” verrà poi incisa in lingua originale inglese nel terzo album natalizio (These are special times”). Il brano “Petit Papa Noël” verrà poi reinciso nel 1994 assieme ad Alvin and the Chipmunks e inserito  nel loro album “A very merry chipmunk”.

Il secondo album natalizio è “Chants et contes de Noël” (1983), che abbina canzoni a tre brevi racconti natalizi letti da Céline stessa. Oltre ai tre brani ripresi dal precedente album natalizio, nella tracklist ci sono anche la cover di Jacques Brel “Un enfant” e il brano “À quatre pas d’ici“, cover di “The land of make believe” del gruppo inglese Bucks Fizz.

Passano ben 15 anni prima del terzo album natalizio di Céline e primo in lingua inglese, il celeberrimo “These are special times”, in cui unisce carole natalizie, inni sacri (come “Adeste Fideles (O Come All Ye Faithful) e “Ave Maria” di Gounod) e brani pop inediti, come il celebre duetto con R Kelly “I’m your angel” e quello con Andrea Bocelli “The prayer”. Due canzoni dell’album erano già state incise in precedenza: “The Christmas Song” (incisa in francese nei primi due album natalizi e poi in inglese nel 1993 per The Christmas Album di David Foster) e “Brahms’ Lullaby” (incisa nel 1996 per la compilation For Our Children Too a favore della fondazione pediatrica per malati di AIDS e poi nel 2004 inserita nell’album “Miracle”). Nell’album sono presenti anche due brani (“Feliz Navidad” e “Les cloches du hameau”) in cui Céline è affiancata dai suoi genitori e dai 13 fratelli e sorelle. Céline è co-autrice del brano “Don’t save it all for Christmas day”, mentre il brano “Another year has gone by” è firmato da Bryan Adams (già co-autore di “Let’s talk about love”), che nell’esecuzione del brano accompagna Céline con chitarra, basso e coro (un duetto dal vivo su questo brano è stato eseguito al “David Letterman Show”). Il brano Il brano “These are special times“, scritto da Diane Warren, è stato inciso nel 2000 da Christina Aguilera nell’album “My Kind of Christmas”; “The prayer”, scritta da Tony Renis e Alberto Testa, è stata eseguita live ai Grammys ed agli Oscar ed ha vinto un Golden Globe per la miglior canzone come parte della colonna sonora del film “La spada magica – alla ricerca di camelot”. Céline l’ha poi interpretata dal vivo assieme a Josh Gboran e ne ha realizzato una versione da solita, dal titolo “A mother’s prayer”, nell’album “Miracle”. Fra le molte cover vi è quella di Ginette Reno, nell’album “The first Noël”. La cover del brano “Happy Xmas (War Is Over)” di John Lennon, è stata usata come sigla dello special tv “And So This Is Christmas”, uno special in cui Céline ha interpretato un nuovo brano natalizio “I Met an Angel (On Christmas Day), poi inserito sul lato B del singolo “That’s the way it is”; nello stesso show il brano di Lennon è stato interpretato da Céline assieme a Charlotte Church e Gloria Estefan. Una versione registrata del brano viene fatta suonare durante lo show “La dernière de Céline”, al momento dello scoccare della mezzanotte, per festeggiare l’inizio del nuovo millennio. In quello stesso show Céline esegue il brano “I’m your angel” con Garou. Infine nel brano “Blue Christmas”, Céline è accompagnata al piano da Diana Krall.

E’ curioso che uno dei brani classici della tradizione natalizia francofona “Minuit Chretien”, conosciuto anche come “Cantique de Noël”, sia stato inciso da Céline solo nella versione inglese (“Oh holy night”, eseguita magistralmente nello special della CBS), mentre molti cantanti anglofoni e non (da Joan Baez, che ne dà un’interpretazione sublime, a Domingo, a Bocelli) l’hanno incisa nella versione originale francese.

Il 25 Novembre 1998 negli USA viene trasmesso lo special TV di un’ora della CBS, dedicato all’album “These Are Special Times”; oltre a brani da quest’album, Céline ha interpretato con Rosie O’Donnell l’inno natalizio “Do You Hear What I Hear?“. Un anno dopo Rosie O’Donnell aggiunse la sua voce come corista nella canzone di Céline “The Magic of Christmas Day (God Bless Us Everyone),” e inserì questa versione nel suo album “A Rosie Christmas”. Parti di questo show sono state poi inserite come bonus DVD nella collector’s edition di “These are special times”, rilasciata nel 2007.

Fra i brani natalizi di Céline non presenti nei suoi dischi, c’è anche “White Christmas” (nella versione inglese) presente nell’album natalizio di David Foster “The Christmas album”; nel 2002 il brano “C’est Noël” è stato interpretato in occasione dell’apparizione di Céline nella serie tv “La petite vie”, mentre una prima versione dell’“Ave Maria” di Gounod è stata intepretata dal Céline nel 1987 all’interno della trasmissione “Les demons du midi”.

  1. Una decade di succeso in USA: oltre 17 mln di album : Celine Dion Italia 11 dicembre 2009

    […] è addirittura la prima artista femminile della classifica. E’ suo, inoltre, l’album natalizio pubblicato da una artista femminile più venduto negli ultimi 10 anni. Senza dimenticare che […]


Seguici anche su




3 Boys And A Show 3D album beneficenza Celine Celine Dion classifica classifiche compleanno concerto Denise Bombardier duetto DVD Enigmatique Fashionista francese gemelli gravidanza inglese intervista Italia Las Vegas Lo Sapevate Loved Me Back To Life Montreal musica My Heart Will Go On Natale Ne-Yo New York nuovo album nuovo singolo Quebec Rene Rene Angelil Sans attendre show Taking Chances World Tour Through The Eyes Of The World Titanic tour trivia TV video Water and a Flame

Calendario

novembre: 2017
L M M G V S D
« Mag    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930